Le dame della Cortesella  bed & breakfast

È affascinante figurare nella mente le vite precedenti di un oggetto tanto quanto emoziona rievocare con gli occhi dell’immaginazione l’esistenza passata di un luogo, di una via, di una casa.
Dagli archivi storici emerge che qui in via Milano, la vita, era tutt’altro che noiosa.
La strada, la più importante via che conduce in città, era chiamata “Burg Drizz” perché a differenza delle altre contrade si sviluppa lungo un’unica via dritta.
Sin dal Medioevo e come largamente testimoniato anche nei secoli successivi, il borgo dritto è stato la culla di una grandissima varietà di botteghe e laboratori artigiani che l’hanno animata a tal punto da renderla una tra le più vivaci vie del centro storico.
Un microcosmo, una città nella città dove tutti conoscevano tutti perché spesso case e botteghe erano tramandate da padre in figlio da generazioni.
Dettaglio di non poco conto è che ci troviamo in un tratto essenzialmente immutato nonostante il trascorrere dei secoli dove sono molteplici gli elementi architettonici risalenti a differenti epoche a partire dal Medioevo.
Quando vi troverete tra le mura di questa casa, non esiterò nel raccontarvi il resto della storia…

Email