Le dame della Cortesella  bed & breakfast

Le luci soffuse che accarezzano le pareti di pietra, l’antico pavimento in cotto Lombardo sul quale camminerete e il delicato profumo da cui sarete avvolti vi accompagneranno attraverso quello che spero si trasformi in un viaggio dentro il vostro viaggio. Non è compito facile descrivere le camere perché non è compito facile tradurre in parole ciò che per me rappresenta uno stato d’animo, un racconto, un tempo sospeso, una parte di me. Stanze per accogliere e trasmettere. Colori, luci e profumi saranno la cornice, e una poetica atmosfera farà del vostro soggiorno un’esperienza memorabile se permetterete a questa casa e alla sua anima di narrare la sua incantevole storia.

Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi, a seconda dello sporgere e del rientrare di quelli, vien, quasi a un tratto, a ristringersi, e a prender corso e figura di fiume, tra un promontorio a destra, e un'ampia costiera dall'altra parte; e il ponte, che ivi congiunge le due rive, par che renda ancor più sensibile all'occhio questa trasformazione, e segni il punto in cui il lago cessa, e l'Adda rincomincia, per ripigliar poi nome di lago dove le rive, allontanandosi di nuovo, lascian l'acqua distendersi e rallentarsi in nuovi golfi e in nuovi seni.
[A. Manzoni, I Promessi Sposi]

Alloggi in Italia

Email